Made in Italy

Perché scegliere un prodotto made in Italy?

Le certificazioni strutturali

La maggior parte dei nostri arredi sono certificati al CATAS secondo le ultime normative UNI in materia di sicurezza, stabilità e solidità.

Puoi eseguire il download delle certificazioni al seguente link: certificazioni prodotti.

Le certificazioni ambientali

I pannelli che utilizziamo per la realizzazione dei nostri arredi hanno le certificazioni ambientali FSC, PEFC, nonché la certificazione E1 per la bassa emissione di formaldeide.

Le sedute possono essere realizzate con tessuti ignifugi, con certificazione di reazione al fuoco in classe 1. Inoltre, molte sedute possiedono l’omologa in classe 1IM rilasciata dal Ministero dell’Interno.

Il design

I nostri prodotti sono disegnati e progettati da un Ufficio Progettazione e da un Ufficio Ricerca&Sviluppo interni, composti da 3 progettisti dedicati  per la realizzazione di nuove linee e un progettista dedicato al disegno degli arredi su misura.

Il design nell’arredo ufficio è un’eccellenza tutta italiana, e non comprende solo l’aspetto estetico dei prodotti e dei progetti, ma anche la composizione tecnica degli elementi strutturali, di altissima qualitàà e tecnologia.

Il prezzo

Si pensa che un prodotto made in Italy costi di più rispetto ad un prodotto di importazione.

Non è vero: a parità di caratteristiche tecniche, il prodotto italiano ha pari o addirittura inferiore prezzo rispetto a quello importato.

Questo perché, negli ultimi anni, il dollaro ha sempre più acquisito punti rispetto all’euro, vanificando pian piano il vantaggio economico che garantiva agli acquisti effettuati in dollari.

La garanzia di continuità di produzione e di reperibilità dei componenti

Centrufficio Loreto offre per moltissimi arredi la garanzia di continuità: pertanto, tra 10 anni, avrai la possibilità di integrare i tuoi uffici con i medesimi arredi acquistati oggi.

Inoltre, in caso di necessità di sostituzione di un componente, la stessa può essere effettuata in brevissimo tempo, contrariamente agli arredi di importazione, i cui componenti – se reperibili – impiegano mesi ad arrivare a destinazione.